-> Un Click Al Giorno toglie il Banner di Torno <-

L'impero del Sole

Lo spazio dove inserire le vostre gesta!

Moderator: Staff

Re: L'impero del Sole

Postby coranis » Tue Sep 16, 2008 8:55 am

Wow, denso di avvenimento, e Aenerion è davvero figo nella scena del sacrificio solare.

Bella anche l'intreccio di trame db e altro.

Tanto di cappello a Lord Yuki
I miei Achievements da Narratore:

(ST) Harlgblgrlb: Narra una sessione ubriaco.
(ST) L'incubo di tutti: Crea un nemico abbastanza orrorifico da spaventare i tuoi giocatori, i tuoi personaggi, o entrambi.
(ST) Ooops - Uccidi con un colpo un PG usando un incontro che pensavi fosse bilanciato.
(ST) Dividiamoci, Squadra - Narra una sessione dove il gruppo si divide in almeno 5 entità separate.
User avatar
coranis
Eccelso4
Eccelso4
 
Posts: 3551
Joined: Tue Jun 14, 2005 11:29 am
Location: Gaiarine(Deep wyld), oppure una casupola nelle foreste di Halta. Le Vacanze a Chiaroscuro
Casta: Zenith

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Tue Sep 16, 2008 5:01 pm

Grazie grazie :-D
La parte del viaggio sull'isola è stata tutta una idea del giocatore di Aenarion - compreso anche il modo per far recedere la terra d'ombra da Lookshy; io mi sono limitato a mettere i guai e a far coincidere i tempi con la guerra civile.

Ora il pg sono decisamente potenti (dopo circa 25 anni di gioco); senza contare che nella mia creazione, la vera ascesa al potere di un eccelso avviene nei primi due secoli. ovvero un solare di 100 anni è in teoria in grado di fronteggiare - con tanti sacrifici - anche CK.
Mi sono ispirato agli eroi greci che a 20 facevano a botte con gli dei, o all'antico testamento che picchiavano gli angeli :-)
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Sat Sep 20, 2008 6:59 pm

Aggiungo alcuni dettagli lasciati fuori.

Circa 5 anni dopo la sconfitta di Maschera degli Inverni contro le truppe di Lookshy (ma avrà voluto davvero conquistare la città o solo farla sprofondare nell'inframondo ?) si tiene l'ennesimo consiglio dei fiumi ai quali partecipa una ambasciatrice di MdI.
Kora è una Ombradiluna che apparteneva all'antico circolo dei nostri due eroi.
Kora porta le scuse di MdI in quella che è stata definita una scaramuccia (ovviamente aveva prodigi sociali amanetta).
Nello stesso concilio il Reame della Nuova Imperatrice Memnon è pronta a riconoscere la Confederazione Lookshy e la Confederazione dei Fiumi a patto che loro riconoscano lei come legittima imperatrice.
Inutile dire che tutto è stato rimandato a data da destinarsi (non si è ancora affrontato il problema). Inoltre Maschera Riconosce anche lui l'Imperatrice.

Kora è la sorella gemella di Kira (un png inventato dai giocatori su mia richiesta) crepuscolo del Circolo.
Kira ha perso Kora anni prima (entrambe sono rimaste bambine, una perhcè abissale l'altra perchè sotto una maledizione).
Kira incontra Kora ma per farlo deve legnare socialmente Sebastian (l'alba) che vuole impedirlo (tenete presente che Kira e Kora hanno in realtà circa 30 anni).
Dopo l'incontro Kira torna a casa sconvolta dalla fede di Kora nell'abisso.
Sebastian vuole mostrare a Kira che lui è dalla sua parte e si dirige verso l'ambasciata di Mascherina per parlare con Kora.
Ora, Sebastian oltre a essere Re di Cascategrige, Supremo Generale dell'Est e Protettore di Lookshy è anche piuttosto impulsivo.
Quel che segue è che un servo, addetto all'ambasciata, gli manca di rispetto (ovvero gli dice di attendere al cancello mentre lui andava a consultarsi con Kora).
Sebastian per tutta risposta fa a pezzi il servo e tira giù il cancello solo per venire fermato dal corpo del servo che viene posseduto momentaneamente da Mascchera degli Inverni. Il Servo scaglia Sebastian fuori dall'ambasciata dopo averlo rimproverato per la sua arroganza.
Sebastian decide di tornare a casa anceh eprchè nel frattempo Kora aveva castato una stregoneria del circolo del vuoto a protezione della ambasciata.
La notte stessa l'ambasciata, attraverso il manse Abissale sul quale era costruita viene trasformata in una roccaforte abbissale con un piccolo contingente di 100-200 soldati non-morti equipaggiati con Armature Ossee (l'equivalente delle Gunzosha) e altre armi.
Il giorno successivo Aenarion porge le scuse del re all'ambasciatrice e paga un indennizzo per la morte del servo e per la sua famiglia. Kora ringrazia ma a sua volta fa notare come non sia necessario l'indennizzo,dopotutto il Re non ha fatto altro che mandare un uomo nell'Inframondo a gioire della vita eterna.
Le sessione termina con Sebastian che si allontana incazzato nero da Marita.

Altra parte è quella dove due solari (Pai Mei e Teilani) affrontano la minaccia di un Culto di un demone del 2ndo circolo "IL giardiniere di sangue e ossidiana".
E' stata una avventura per solari in erba (essenza 2-3) usata per introdurre due dei 6 personaggi che ho ciesto loro di creare per il Primo Concilio di Alabastro (vedi post precedenti).
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Wed Sep 24, 2008 11:39 pm

Sebastian, Aenarion e due autoctoniani (alchemico e mortale) giungono sull'Isola delle Voci tramite un passaggio da una nave della fazione oro (Naos il pirata siderale dei viaggi).
Giungono alle rovine del Versino ove odpo avere affrontato una quindicina di demoni (le hanno pure prese...gran brutta cosa non potere usare la periferica) raggiungono il Santuario di Merallastrale.
Il santuario ha come stanza principale una grossa cupola con al centro un enorme sigillo tenuto da due catene in materiale magico e diversi sutra siderali.
l giacimento di Metallastrale sotto il Santuario gli parla e rivela di essere il fratello delle 5 Vergini - Urano, il Signore del Tempo.
Segue arroganza da entrambe le parti che vi risparmio.
Urano spiega come il loro prezioso santuario sia inutilizzabile a causa dello spostamento delle linee di essenza nel luogo ove ora risiede l'Eptagramma.
L'Incarna racconta loro come ha manipolato Memnon, 400 anni prima, per compiere i rituali che hanno portato allo spostamento delle linee di drago.
Dice loro anche che esiste un mezzo per ristabilire gli antichi flussi ridonando potenza al luogo.
Aenarion si rende conto che questo potrebbe causare la fuga dell'Incarna.
L'Incarna ammette la possibilità e dice loro che è disposto a rivelare loro come riportare le linee di flusso al loro posto originale...tuttavia devonogiurare che una volta libero, loro non potrenno agire direttamente contro di lui.
I pg prendono tempo solo per accorgersi che dentro quella cupola il tempo segue i dettami di Urano. Fuori sono passati due mesi.
Messi alle strette i PG devo scegliere fra liberare un Incarna fedele ai Primordiali o condannare Autoctono. Scelgono la prima (dopo essersi consultati con Aeshya Ura).
Ponogono i palmi sul sigillo che ne trae del sangue. Il sangue incide il sigillo ponendo li i loro nomi (tuttavia Aenarion ha tratto inganno Urano facendogli promettere che nemmeno lui avrebbe agito direttamente contro di loro...che per un Incarna non è poi questa gran limitazione).
I due vedono come sul sigillo vi sono anche i nomi de l'Errante (prima incarnazione di Aenarion e Bowen, unica incarnazione di Sebastian).
I pg escono dal santuario, consci di avere fatto un patto non propriamente saggio, per dirigersi vero il Grembo (cheper me è stato construito dai primordiali...perlomeno il meccanismo che regola le linee di flusso).
Ad attenderli fuori dalla porta però vi sono una marea di demoni e una Siderale delle Fini di qualche centinaio di anni (Ras-Algheti) pronta per la battaglia.
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Sat Nov 08, 2008 10:32 pm

Sessione N (punti salienti:
Nascita dell'emissario
Liberazione di Urano
Esiste ancora un solare antico)

Sessione XX

Lo scontro ha inizio con i demoni che sommergono i personaggi.
La siderale, scompare per qualche secondo.
I solari e gli autoctoniani si perdono di vista.
I due solari tengono a bada i demoni e riescono a ritrovare gli autoctoniani. L'alchemico sta difendendo strenuamente la ragazza mortale.
La ragazza viene circondata dagli ecclesi salvo poi attaccarli con violenza alle spalle. Nel suo corpo infatti si è inserita la siderale con un prodigio di arti marziali siderali.
Sebastian sfida a duello Ras-Algheti che viene sconfitta in pochi secondi (sig...). Tuttavia utilizza "absence" e Sebastian si stupisce di essere stato mandato a -4 da dei demoni.
La combriccola quindi riparte per il sud vero sil Grembo.
Con l'aiuto di Naos raggiungono Chiaroscuro ove vengono ospitati per qualche giorno dal Leone del Sud. Partono poi alla volta del Grembo sotto mentite spoglie.
Appena vedono il grembo hanno un flashback ove:
Bowen (aka Sebastian essenza 9) e Larquen Quen (aka Aenarion essenza 6) affrontano insieme ad Helios (aka Thor essenza 10) il secondo primordiale scappato alla purga (nome ignoto per adesso).
A fronteggiare il loro esercito di Sangue di drago vi sono 100.000 demoni cappeggiati dal feticcio detto (il bianco) armato della lancia "Spezza lealtà".
Accanto al feticcio c'è Gorol-il-3-volte-dannato e il suo circolo.
Dal petto di ognuno dei compagni di Gorol esce della luce verde da un taglio.
Lo scontro è violento. Bowen affronta Gorol e il Bianco e riesce a tenerli a bada a fatica.
Larquen Quen tenta di sopravvivere all'alba avversarion (un essenza 8). Viene infine salvato da Helios che ha abbattuto il Notte. Larquen Quen sconfigge il Crepuscolo.
Il primodiale manda in campo i suoi 4 cavalieri dell'apocalisse (Guerra, morte, carestia e fame) - boioni a cavallo di circa 20 metri.
La lancia del Bianco provoca ferite in grado di distruggere la lealtà ad un ideale, ma Bowen è più forte di una lancia maledetta. Il suo esercito tuttavia comincia a combattere se stesso.

Bowen sconfigge Gorol che chiede pietà. Bowen -babbo - la concede e quando si gira per affrontre il Bianco viene attaccato alle spalle dallo Zenith-Infernale.(a dispetto degli altri suo compari di circolo Gorol non ha ferite al cuore, segno che non è stato colpito dalla lancia).

Il bianco nel vedere tanto onore in Bowen e tanta vigliaccheria in Gorol colpisce quest'ultimo al petto con la Lancia. Poi il bianco, avendo lui feticcio, tradito il suo maestro, si accascia a terra. Il suo pettorale di argento che copriva le sue vesti bianche casca a terra.
Il pettorale si trasforma in maschera, per nascodere lil suo tradimento, e il Bianco diventa l'Emissario. Il primordiale, perso il feticcio, scompare nel Caos.

Fine sogno.

I pg dopo vicende alterne entrano nel grande Penitente e (dopo avere sconfitto vari automi fra cui un drago dalla 1000 forge) azionano i comandi per spostare le linee di essenza da ll'eptagramma al corpo di Urano.Nelle due settimane successive l'eptagramma crolla e il manse di autoctono è di nuovo a pieno potere.
Prima di andare via entrano nella camera opposta alla sala di controllo. Sull'arco della porta è scritto un lungo sutra ove si spiega che oltre quella porta (che solole incarnazioni di Helios, Larquen Quen e Bowen possono aprire) giace la Lanci Spezza lealtà (suggerimenti per un nome meno orribile ?).
I pg entrano e trovano la lancia racchiusa in un blocco di cristallo (presente Cavalieri dello zodiaco). Ci sono 3 problemi però:
1) la lancia è conficcata nel corpo di Gorol
2) Gorol è vivo, potenzialmente impazzito, totalmente corrotto
3) la teca ha una piccola crepa

I Pg decidono che non hanno voglia di provare a prendere la Lancia (ammesso anche che riescano a prenderla e a sconfiggere Gorol...che gli dice che una volta estratta la lancia non torni al suo proprietario ristabilendo l'antico legame con maestro e dannando nel frattempo Nexus e tutto l'est ???)

I pg a questo punto tornato a Versino ove liberano Urano che come da promessa non fa loro del male; tuttavia - vista elimina con gioia l'alachemico e l'autoctoniana. (non erano rpesenti al patto e sopratutto erano dei pesi morti poso sfruttati).

Prossima tappa il manse di oricalco :-)
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Fri Dec 19, 2008 5:30 pm

Santuario di Oricalco
I personaggi giungono sull'Isola ove è situato il manse di oricalco.
Per farla breve: i pg decimano un contingente imperiale a difesa del manse, con annessi dei monaci immacolati e dei calcabattaglia. A dar manforte ai Pg c'era anche Giada Armoniosa.
Nel manse parlano con il fantasma del notte del loro circolo.
Il fantasma è anche a protezione dell'armatura di battaglia dello Zenith.
Una volta consegnatola allo Zenith (l'aveva nascosta alla sua precedente incarnazione aka Maschera degli inverni) appare il fantasma famelico dello stesso notte e cominciano a darsele di santa ragione. Nel mentre trovano anche gli artefatti appartenenti a Ryan (la nuova incarnazione del notte nonchè png creato dal giocatore dell'alba).

Santuario di Animacciaio (Nera tenuta di caccia)
Per farla molto breve: il santuario si trova nella carne di un ecatonchiro colossale a forma di ragno. Il corpo del Tessitore era bloccato a terra dal risucchio che proveniva dall'alloggiamento della pietra del Santuario. Una volta posata la pietra l'energia entropica si riversa nella pietra liberando di fatto il Tessitore (ma questo i personaggi non lo sanno ancora).
NOTA:Il "tessitore" è il behemot dal quale è stata prelevata l'anima da inserire nell'artefatto "Nido del Ragni..etc." (si trova nella sezione apposita); ed è un artefatto di Inverno.


Autoctono si sveglia: in tutta la creazione la volta celeste diventa la sua faccia. I pg hanno una visione e si ritrovano nell'antica era mentre Bowen (alba) e l'Errante (zenith) stanno "parlamentanto" con NOI (sub-anima di Auto) ai piedi della montagna sacra.
Gli eserciti di Bowen e Valerias (il leone del sud) sono pronti ad entrare nella montagna per massacrare il popolo della montagna se NOI non dovesse acconsentire a portare la Richiesta del Deliberativo ad Autoctono.
Bowen e l'Errante a questo punto si ricordano e rivivono i momenti in cui si addestravano prima della guerra; erano nella casa del sole. Ad addestrarli vi erano il signore dorato e altri soggetti.
Il popolo della montagna portò loro delle armi di oricalco e Debok Moom in persona donò all'errante il Bruciante cannone solare.
Risvegliatisi dal sonno si vergognano di quello che stanno facendo ma il deliberativo ha deciso.

I pg terminano la visione; la faccia di Autoctono scompare dalla volta celeste ma in otto punti del mondo sorgono delle colossali torri di acciaio, fumose e luccicanti.

Che succederà ora...boohhhhhh :-)
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Fri Dec 19, 2008 5:33 pm

In verità mi solletica l'idea di far diventare Crono il feticcio del Primordiale che girovaga nel Wyld dell'est. Chissà che ne esce fuori...
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby coranis » Sun Dec 21, 2008 12:16 am

Ficus...
I miei Achievements da Narratore:

(ST) Harlgblgrlb: Narra una sessione ubriaco.
(ST) L'incubo di tutti: Crea un nemico abbastanza orrorifico da spaventare i tuoi giocatori, i tuoi personaggi, o entrambi.
(ST) Ooops - Uccidi con un colpo un PG usando un incontro che pensavi fosse bilanciato.
(ST) Dividiamoci, Squadra - Narra una sessione dove il gruppo si divide in almeno 5 entità separate.
User avatar
coranis
Eccelso4
Eccelso4
 
Posts: 3551
Joined: Tue Jun 14, 2005 11:29 am
Location: Gaiarine(Deep wyld), oppure una casupola nelle foreste di Halta. Le Vacanze a Chiaroscuro
Casta: Zenith

Re: L'impero del Sole

Postby Yuki » Sat Feb 14, 2009 1:06 pm

Sessione XX+1+2

La sessione riprende con i solari che tornano a casa per trovarla sotto sopra. C'è un generale sentimento di sfiducia, tutti dicono che i raccolti sono stati magri, i commerci carenti e la regina poco amata.
I pg si accorgono che anche l'esercito è poco reattivo, lento come tutta la burocrazia. La sfiducia regna sovrana.
Nel contempo arriva un messaggero invisibile da Tuono Ruggente (Thor) che dice che la cmapagna pre pèrendere l'isola benedetta senza scontri diretti è naufragata. Memnon ha a sua disposizione una parte della griglia difensiva. Le armate comandate da Tepet Ejava (in realtà Sussurro di Speranza -Eclisse) sono state respinte nei territori più ad ovest dell'isola. La famiglia Cainan ha seguito il suo antico capofamiglia Cainan unendosi alle forze ribelli ma non sono sufficienti.
Tuono Ruggente dice che rientrerà a cascategrige per parlare con Sebastian e Aenarion ma non arriverà mai a destinazione, scompare nel nulla e nessuno sa dove sia. I messaggeri infallibili tornano indietro dicendo di non avere trovato il ricevente.
Dopo un giro per il paese si rendono però conto che i granai sono pieni e la terra produce riccamente; Sebastian e Aenarion organizzano una festa con discorso per risollevare il morale ma il potere di confondere le masse di Aenarion qusta volta è meno efficace del solito.
Nel contempo Sebastian e la sua regina cominciano a scontrarsi. Sebastian è arrogante con lei la quale da buona sangue di drago non si fa mettere i piedi in testa. Il tutto si conclude con uno scontro furibondo che segna l'inizio della fine del loro rapporto.
Nello stesso periodo un'orda di barbari invade i territori meridionale della confederazione dei fiumi; Cascategrigie manda un contingente di 1000 uomini con al comando la Regina che sommate ai 300 di Lookshy e alla compagnia di mercenari di Dace dovrebbero essere in grado di fermare l'avanzata.
Un mese dopo tornano notizie riportanti la disfatta delle forze della Confederazione. Il solare Dace, sconfitto in singolar tenzone dal capo barbaro, noto come Akireu l'immortale, è a lui legato per n anno e un giorno. Le notizie riportano anche la storia di una strega di nome Cassandra la cui bellezza e grazia è senza pari.
I soldati sconfitti hanno deciso di entrare a far parte delle armate dell'Immortale e del suo popolo.
Sebatian, stupito dalla notizia scende con Aenarion, 3000 guerrieri tigre, 50 tigri di bronzo (il nome della unità di super-elite di ashigaru) e 5 calcabattaglia.
Arrivati sul campo di battaglia, su suggerimento di Aenarion, si incomincia con una ambasciata. In mezzo al campo di battaglia si fronteggiano Aenario e Sebastian da un parte e dall'altra Akireu, Cassandra, Dace e la Tepet Elana (la regina di cascategrige e consorte di Sebstian).
Si scopre che i due barbari sono solari e a questo punto Aenarion è vincolato dalla sua motivazione a scongiurare una guerra diretta.
La motivazione di Akireu e Cassandra è molto simile: riforgiare la creazione sulle ceneri della attuale. I due solari sono intenzionati a radere al suolo la civiltà attuale per costruirne una più illuminata. Radono al suolo città, vivono in tendopoli ricche ove c'è uguaglianza e rispetto di tutti; tutti vivono in armonia adoranto il Sole Invitto e portano rispetto al loro re e alla loro regina.
Si decide per un combattimento fra i due generali. La vittoria di Sebastian implica che l'orda barbara si fermi, mantenendo tutti i territori fino ad ora conquistati e giurando di non procedere oltre; implica anche che Akireu sia vincolato a Sebastian per un anno e un giorno. La vittoria di Akireu inveve implica che la sua orda abbia campo libero fino alla unione dei due fiumi (sono prima di Marita), che Sebastian sia legato a lui per un anno e un giorno.
Lo scontro è avvincente, Sebastian è praticamente intoccabile e ferisce ripetutamente Akireu. Poi un errore tattico permette ad Akireu di sferrare un attacco inarrestabile che ferisce profondamente Sebastian (che ha attivo il prodigio di DoFA sulle parate semi-perfette per una scena). Lo socontro prosegue con Akireu che pur venendo colpito da Sebastian non solo non accusa più danno (DoFA Endurance of 10,000 cut) ma recupera pure vagonate di essenza e wp.
Dopo ore di estenuante lotta i due hanno una visione.
Loro due che combattono sotto gli occhi del Sole Invitto e del Deliberativo nella prima era.
La posta in gioco è il comando della armate celesti.
Il deliberativo è diviso equamente su chi debba prendere il comando e pertanto si è indetto un duello.
Il duello che vivono nel sogno è simile a quello che hanno appena affrontato. Alla fine del duello Achille (Akireu) poggi la spada a terra e decide di ritirarsi dalla contesa lasciando a Bowen (Sebastian) il comando.
A questo punto i due decidono per un pari e patta e si stringono la mano da buoni fratelli. Sebastian riconosce ad Akireu i territori a lui un tempo appartenuti. Akireu giura di non andare oltre e manda Cassandra come ostaggio.
Inoltre Sebastiano potrà riportare a casa tutti i soldati che vorranno spontaneamente tornare (che visto i prodigi di espressione di Cassandra non sarà per nulla semplice).
La Regina decide di rimanere con Akireu e Cassandra; Aenarion suggerisce di rendere la regina un pegno di fedeltà al loro accordo per non perdere la faccia.

Finita la sessione i personaggi si risvegliano in una tenda vichinga, nudi e senz'armi.
I loro ricordi al momento sono confusi...loro due insieme ad Akireu e Inverno che combattono in un tornato caotico. poi Akireu scompare. Loro precipitano a terra nella neve. Degli uomini con i lupi li trovano e li traggono in salvo.
No! Voi avete la speranza che quando le vostre pistole saranno scariche io non sarò più in piedi, se no sarete tutti morti prima di aver ricaricato.
User avatar
Yuki
Eroe5
Eroe5
 
Posts: 1138
Joined: Sun May 16, 2004 11:37 pm

Re: L'impero del Sole

Postby bainiu » Mon Jul 13, 2009 9:15 am

Thanks for the kind words.
studied.


_________________________________________________________________________________
WOW Gold
bainiu
Extra
Extra
 
Posts: 2
Joined: Mon Jul 13, 2009 9:02 am
Eccelso: Lunare

Previous

Return to Voglia di Avventure!

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests

cron